Donazioni: grazie a...

Donazioni 2018

2018

In memoria di Anna Mazzocco in Iannarelli, una donna bella, dolce e molto intelligente che è andata via troppo presto.
Vincenzo, Sabrina, Gaetano, Stefano, Martina, Kristian, Mirella, Anna Lou e Vincenza che il suo amore rimanga sempre nei vostri cuori e vivo nelle vostre menti.
Gennaio 2018 - Nino, Mariagrazia, Leo, Rossella, Alessandro, Ilde e Gaia.

Donazioni 2017

2017

In memoria di Fernanda Barizzone da Chiara, Mario e Fulvio


In memoria di Rosa Longhitano in Scherillo.
Gli amici del figlio Alessandro: Massimiliano Lanci, Luca Lemma e famiglia, Massimiliano Russo e famiglia.


La famiglia, i parenti e gli amici in memoria di Rosi Rossana in Viani.
Carissima Rossi, il tuo amore , la tua amicizia e la tua dignità nell'affrontare la malattia vivranno sempre nel nostro cuore.
Speriamo che la ricerca aiuti a trovare nuove cure e a migliorare la vita quotidiana delle persone affette da questa malattia così invalidante.

Donazioni 2016

2016

I nipoti di Piero Capra in ricordo del Caro zio Piero

Donazioni 2013

2013

La famiglia e gli amici di Carla Raspanti In memoria di Carla Raspanti
Carla, il tuo grande amore vive ancora in noi e ci guida nei nostri gesti migliori.

Donazioni 2012

2012

Antonio, Claudia, Marco, Anna, Domenico con amici e parenti

Donazione in memoria di Maria Teresa Ciaffi

Per sempre nella mente di chi ti ha conosciuto.
Per sempre nel cuore di chi ti ha amato.
Per sempre nostra con infinito amore
Antonio, Claudia, Marco, Anna, Domenico.

Donazioni 2011

2011

Emanuela e Vincenzo: anche in occasione del battesimo di Mattia hanno voluto donare a FIRA l'importo destinato alle bomboniere.


Paola Buglione e Moreno Masucci


Direzione Centrale Polizia Criminale in Roma Donazione di euro 1.047,00 in memoria della Collega Anna Rita Rabbai.

Donazioni 2008 - 2010

Emanuela e Vincenzo

Nel giorno del nostro matrimonio non abbiamo voluto regalare a parenti ed amici la solita bomboniera, ma il sorriso di qualcuno che abbiamo aiutato a vivere meglio.

Abbiamo scelto FIRA perché direttamente coinvolti nei disagi che una persona può avere dall'artrite reumatoide: speriamo che la ricerca aiuti a trovare nuove cure e a migliorare la vita quotidiana di queste persone sfortunate.