Il Bilancio
della Fondazione Italiana per la Ricerca sull`Artrite

E' certamente importante, per chi voglia avvicinarsi a FIRA, dare anche un'occhiata al bilancio.

In base all'articolo 12 dello statuto, "la Fondazione, in relazione all'attività complessivamente svolta durante l'esercizio sociale che inizia il 1 Gennaio e termina il 31 Dicembre di ogni anno, è tenuta a redigere scritture contabili cronologiche e sistematiche atte ad esprimere con compiutezza ed analiticità le operazioni poste in essere in ogni periodo di gestione e a rappresentare adeguatamente in apposito documento la situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell'organizzazione, distinguendo le attività direttamente connesse da quelle istituzionali.

Questo documento, denominato "bilancio", dovrà essere redatto dal Tesoriere entro quattro mesi dalla chiusura dell'esercizio sociale.

Trenta giorni prima della data fissata dal Consigli di Amministrazione per l'approvazione del bilancio il documento dovrà pervenire al Collegio dei Revisori.

Il Consiglio entrerà in possesso del bilancio e della relazione del Collegio almeno quindici giorni prima della data della sua approvazione".

^